Oggi verrà presentato il libro “Cùscusu”

89

Un’iniziativa editoriale unica nel suo genere per tutelare l’immagine del cùscusu e la sua sopravvivenza, rendere omaggio ai trapanesi che lo perpetuano da secoli e illustrarne la preparazione a quanti vogliono apprenderla. Questo l’intento del volume “Cùscusu”, realizzato da Paolo Salerno, che verrà presentato in anteprima per autorità e stampa, lunedì alle 19 all’interno di Torre Ligny a Trapani.

Il libro, edito da Trapani Welcome, è scritto in italiano e in inglese e rappresenta un omaggio alla trapanesità, alla storia e alla tradizione gastronomica locale, ma è anche un manuale d’uso per i neofiti di questa pietanza poiché fornisce indicazioni dettagliate e un video tutorial con la ricetta base del piatto.

Il volume sarà presentato dal giornalista e scrittore Giacomo Pilati, con la partecipazione di numerosi chef, tecnici ed esperti che hanno contribuito alla realizzazione del libro, che rappresenta un punto di vista unico ed originale su una pietanza conviviale, gioiosa e ricca di cultura come il cùscusu, che costituisce l’impronta della cucina trapanese. Una vera e propria raccolta di foto, storie e testimonianze delle famiglie del luogo, ma anche di abbinamenti enogastronomici e una ricerca storica sulle origini e le evoluzioni del piatto nel corso dei secoli.

La presentazione del libro, distribuito nelle principali librerie del territorio, sarà la prima di una serie di iniziative che verranno realizzate nei ristoranti di tutta Italia, per portare avanti il progetto, promosso dal Centro di Cultura Gastronomica Molino Excelsior, di valorizzazione e diffusione della cultura e della cucina tradizionale siciliana.

SHARE