Uiltucs : Alla Trapani Servizi anche le zone gestite dal comune

76
Mario D’Angelo

Il segretario provinciale della Uiltucs di Trapani Mario D’Angelo torna a sollecitare il sindaco del capoluogo Vito Damiano affinché vengano affidate alla Trapani Servizi Spa, società di cui l’amministrazione comunale è socio unico e che in città gestisce la raccolta dei rifiuti, anche la pulizia e la raccolta dei rifiuti di quelle zone
che attualmente il Comune gestisce autonomamente (rione Cappuccinelli, via Virgilio, via Archi, frazioni di Ummari, Fulgatore e Mokarta).
“Si tratta – spiega il sindacalista – di una possibile soluzione che potrebbe evitare eventuali esuberi di personale a fine luglio, quando scadranno i contratti di solidarietà dei lavoratori.

Alla stessa ditta, inoltre, potrebbe essere assegnata la raccolta differenziata. Bisogna, infatti, trovare un modo per salvaguardare il futuro
occupazionale dei lavoratori dell’Azienda”.D’Angelo, infine, si rivolge al primo cittadino trapanese per segnalare la necessità di “rivisitare i contratti in essere con la Trapani servizi che risalgono al 2003 e che ormai sono obsoleti visti i cambiamenti nelle mansioni avvenuti nel frattempo”.

SHARE