Al 6° Bersaglieri di Trapani il brevetto Tedesco

114

Si è conclusa nei giorni sorsi, presso le strutture del CONI di Trapani, la sessione di prove atletiche che hanno visto impegnato il personale del 6° Reggimento Bersaglieri in una serie di esercizi ginnico-sportivi per il conseguimento del Brevetto Sportivo Tedesco.

Le prove, dirette e certificate dal referente nazionale per l’Ente Federale Sportivo ed Olimpico Tedesco (DOSB), Capitano della riserva selezionata dell’ Esercito Danilo Fumagalli, tendono a verificare i parametri di resistenza aerobica e muscolare, forza, velocità e coordinazione.

Comprendono esercizi di salto in alto, salto in lungo, corsa 3000 metri, salto da fermo, lancio del peso e 25 metri di nuoto. I relativi risultati conseguiti dai bersaglieri del Sesto Reggimento nella sessione si sono concretizzati con 9 medaglie d’oro e 18 d’argento.

Il Deutches Sportabzeichen (DSA), quest’anno al suo centenario dalla costituzione, fu istituito nel 1913 nell’allora Impero Bismarkiano con lo scopo di far fare regolare attività fisica alla popolazione. Circa 1 milione di Tedeschi ogni anno, di cui 30.000 militari, conseguono il brevetto. Sono invece oltre 26 milioni quelli conseguiti dalla istituzione del DSA. Dal 2003, oltre 4500 militari appartenenti a tutte le Forze Armate hanno conseguito l’ambito brevetto.

SHARE