Controlli della Annona: Sequestrata birra e sanzionato un venditore ambulante

65

Continua incessante l’operato della Polizia Municipale di Trapani per contrastare, soprattutto durante il periodo estivo, abusi commerciali nella vendita di alcolici e irregolarità varie che creano problemi nella convivenza civile come le emissioni di musica fuori orario.

Nella notte del 7 luglio la Polizia Municipale di Trapani, Sezione Annona, congiuntamente a due pattuglie delle volanti dell’Ufficio Prevenzione e Soccorso Pubblico della Questura,

ha effettuato controlli mirati presso un circolo privato a seguito di segnalazioni dei cittadini residenti.I controlli sono continuati in Piazza Lucatelli, zona molto frequentata dai giovani, per la presenza di venditori di alcolici in forma ambulante. Si è proceduto al sequestro di birra e a sanzionare un venditore per aver violato l’art. 87 del TULPS e per essere sprovvisto di autorizzazione amministrativa.

Successivamente verso e ore 02,30 sono stati controllati tutti i pubblici esercizi del centro storico della città rilevando due irregolarità nella diffusione di musica oltre l’orario consentito (entro le ore 01,00). Due pubblici esercizi di via Garibaldi sono stati sanzionati per aver violato l’Ordinanza Sindacale n° 23 del 2008.

Il Comandante della Polizia Municipale assicura che i controlli saranno ripetuti con frequenza e non sono da escludere, qualora dovessero perpetrarsi comportamenti in violazione delle norme da parte degli esercenti, provvedimenti piu’ gravi quali la chiusura dei locali o il ritiro di licenza.

 

SHARE