Stop del dissalatore dal 22 al 25 luglio

57

L’Assessore al Servizio Idrico Integrato del Comune di Erice Arch. Angelo Catalano comunica alla cittadinanza che a partire dal 22 e fino al 25 luglio si avrà il fermo del dissalatore per la realizzazione del programmato intervento da parte di Siciliacque alla linea principale con un intervento di “relining”: questo rappresenta un moderno sistema di riparazione di canalizzazioni deteriorate che, quasi senza scavi ed attraverso l’introduzione dall’interno della tubazione stessa di una guaina che viene fatta aderire indurendo alla condotta deteriorata, riparandola. A causa di questo intervento però, reso necessario dalle plurime e continuate rotture idriche giornaliere nel tratto che dalla rotonda autostradale arriva fino al Panorama, si avrà un notevolissimo disagio in quanto verrà ridotta al minimo l’erogazione su tutto il territorio comunale, poichè l’approvvigionamento sarà garantito solamente dalla poca acqua che arriva dal sistema Montescuro Ovest. Dal momento che il Comune di Erice, per mancanza assoluta di fondi già abbondantemente utilizzati per effettuare le riparazioni della vetusta rete di distribuzione in via sostitutiva all’EAS, non potrà assicurare alcun servizio di autobotti sostitutivo, si invita la cittadinanza ad un uso oculato dell’acqua nei giorni interessati e successivi quando riprenderà il servizio che, per andare a regime abbisognerà di non meno di ulteriori 72 ore dalla fine dei lavori. ….e dire che basterebbe un semplice temporaneo emergenziale bypass tra la conduttura di Bresciana e quella della Dissalata…. se solo volesse chi dovrebbe farlo per Decreto ….

SHARE