L’Assessore Stancheris in Visita a Favignana, da Lunedì i lavori di ristrutturazione e manutenzione all’Ex Stabilimento Florio

148

Al via lunedì a Favignana i lavori di ristrutturazione e manutenzione all’Ex Stabilimento Florio, così come garantito dall’Assessore Regionale all’Economia, Bianchi, al sindaco Giuseppe Pagoto. La notizia è stata comunicata questa mattina a Palazzo Florio dal primo cittadino, durante l’intervento di benvenuto all’Assessore Regionale al Turismo, Michela Stancheris, intervenuta per incontrare gli operatori commerciali e l’Amministrazione Comunale per acquisire ogni informazione utile per il rilancio turistico e lo sviluppo delle Egadi. Tantissimi gli argomenti affrontati durante l’incontro, i cui lavori sono stati aperti dal Presidente del Consiglio Comunale, Ignazio Galuppo, e proseguiti con gli interventi del Direttore dell’Area Marina Protetta, Stefano Donati, dei consiglieri comunali Linda Guarino e Salvatore Braschi, della storica operatrice,  nonché memoria storica dell’isola, Maria Guccione e del rappresentanti dei commercianti, Giuseppe Mineo. Da parte di tutti chiara è stata la richiesta all’Assessore, e quindi alla Regione, di ricevere la massima attenzione per il territorio delle isole. Paese particolare e per questo meritevole di maggiore impegno, per ciò che riguarda il turismo sostenibile, per il problema dei trasporti, per la richiesta della rinnovata istituzione di una “Settimana delle Egadi”, che possa puntare attenzione sulle maggiori potenzialità delle isole e sull’archeologia marina in particolarecon la sperenza del reperimento di risorse finanziarie capaci di porre al centro del Mediterraneo questo territorio ricco, unico dal punto di vista naturalistico, e bisognoso di sostegno.

<Siamo molto contenti della visita dell’Assessore Stancheris – ha detto il sindaco Pagoto – che siamo certi anticiperà un ciclo di incontri qui sull’isola con tutti gli altri assessori regionali e il Presidente Crocetta che ha già in più di un’occasione manifestato l’intenzione di venire a Favignana. La notizia della ripresa dei lavori all’Ex Stabilimento ci rincuora per il nostro sviluppo, per la ripresa di una stagione che comprende le guide turistiche, la custodia, la sorveglianza e la biglietteria e più in generale occasioni di lavoro e di attenzione da parte dei turisti abituali, sempre numerosi a attenti a questa struttura di prestigio. Le nostre isole non vogliono sopravvivere, ma crescere e svilupparsi con il turismo, per dare un futuro solido ai giovani che dovranno custodire questi territori così per come li hanno ricevuti dai loro padri, e non devono essere costretti ad andarsene per mancanza di opportunita’. L’attenzione alle nostre isole la chiediamo con forza credendo in una sinergia che è necessaria tra le amministrazioni locali e quella Regionale, soprattutto per un territorio variegato come il nostro, caratterizzato da una specificità netta, da Favignana a Marettimo a Levanzo. Il nostro impegno è volto a tutelare e consentire opportunità di sviluppo a tutte le isole, che hanno esigenze diverse e che reclamano anche normative spesso diverse>.

SHARE