Siremar: sabotata la cabina telefonica

74

Nella notte tra lunedì e martedì ignoti hanno tagliato i fili dell’impianto di telecomunicazioni della cabina telefonica della Siremar, nota compagnia di trasporti marittimi, e per alcune ore della giornata di Martedì la biglietteria e i servizi per i passeggeri  sono stati fuori uso.

Il taglio netto fà pensare ad un sabotaggio. Il fatto, gravissimo secondo i vertici dell’azienda e l’avvocato Gaspare Pampalone, agente esclusivo della zona, deve chiarito dalle forze dell’ordine, è stata di fatto presentata una denuncia, nella speranza che non si verifichino più episodi simili.

 

SHARE