Trapani: Controlli sulla rete idrica. Riscontrata anomala e sospetta manovra su una saracinesca

93

Un malfunzionamento riscontrato nella rete idrica e, in particolare, alla pompa di rinvio di Viale Duca d’Aosta, ed in parte, alla formazione di aria in condotta, ha determinato nei giorni scorsi difficoltà nella distribuzione in alcune vie del centro storico quali Viale Duca D’Aosta, Via Carolina, Serraglio S. Anna, Via Botteghelle.
Il Sindaco, personalmente intervenuto per rendersi conto della situazione di difficoltà degli abitanti, ha fatto adottare, ai tecnici comunali dell’ufficio acquedotto, tutta una serie di manovre che hanno dato immediati positivi risultati facendo, così, riprendere l’erogazione.
Il primo cittadino ha disposto tuttavia ulteriori verifiche che hanno permesso di accertare un diverso funzionamento di una saracinesca che avrebbe dovuto rimanere chiusa, ma che invece era aperta, dirottando in tal modo, parte del flusso idrico alla Città nuova, sottraendola, quindi, al centro storico.
“Troppi guasti e disservizi – ha riferito il Sindaco – sui quali voglio andare a fondo. Se c’è qualcuno che, per far fare brutta figura al Sindaco o all’Amministrazione, pensa di poter mettere a repentaglio la salute dei cittadini o le loro legittime necessità, questi è un farabutto e un vero e proprio criminale. Abbia, quantomeno, il coraggio di rivolgere il suo dissenso direttamente a me e a non ricorrere ad azioni infami a spese dei cittadini. Non esiterò un attimo a denunciare i fatti alla Procura, laddove dovesse emergere il semplice sospetto nei confronti di chi vuole creare danni alla cittadinanza. “

SHARE