Trapani – Albinoleffe sul campo da avversarie per la terza volta

92

Con la partita di domani è la terza volta che Trapani ed Albinoleffe si incontrano: le prime due risalgono alla stagione scorsa nel corso del campionato che ha visto i ragazzi di mister Boscaglia approdare nella serie cadetta. Militante nel campionato di Lega Pro, l’Albinoleffe è certamente squadra da non sottovalutare. Nella scorsa stagione l’Albinoleffe, insieme con Entella e Portogruaro, fu tra le uniche squadre a negare i tre punti ai granata. Nella gara d’andata gli azzurri si imposero al Provinciale per 1 – 3. Nella giornata di ritorno, allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia”, un pareggio: 1 – 1.

Quella del 9 dicembre fu l’ultima sconfitta che Abate e compagni conobbero: un 1-3 maturato contro una squadra ben messa in campo che sbloccò il risultato grazie ad una soluzione di Tagordeau al 18’ e che raddoppiò nei minuti finali della prima frazione di gioco grazie a Mario Pacilli che a gennaio sarebbe arrivato alla corte di Boscaglia. Partita dunque in salita che si complicò ancora di più quando il Trapani rimase in inferiorità numerica per l’espulsione di Francesco Lo Bue al 61’; dieci minuti più tardi l’Albinoleffe triplicò il vantaggio grazie alla marcatura di Diakitè. Il gol della bandiera lo firmò Giovanni Abate.
Nel match di ritorno, contro un Albinoleffe che coltivava ancora il sogno play off, ad aprire le marcature ci pensò Giuseppe Pirrone al 49’ grazie ad un colpo di testa da pochi metri; ad un quarto d’ora dalla fine il pareggio di Belotti.

Sono 23 i calciatori convocati da mister Roberto Boscaglia per la sfida di domani sera contro l’Albinoleffe valida come secondo turno eliminatorio della Tim Cup, match in programma alle ore 20.30 allo Stadio Provinciale. Per la prima uscita ufficiale della stagione mancheranno gli squalificati Pagliarulo e Pirrone.

PORTIERI: Nordi, Marcone, Dolenti; DIFENSORI: Daì, Priola, Martinelli, Lo Bue, Rizzato; CENTROCAMPISTI: Garufo, Caccetta, Madonia, Ciaramitaro, Pacilli, Nizzetto, Feola, Vitale, Finocchio; ATTACCANTI: Abate, Mancosu, Vettraino, Djuric, Gambino, Crimaldi.

Alla vigilia della prima gara ufficiale della stagione, domani sera contro l’Albinoleffe, è intervenuto in conferenza stampa, il tecnico granata Roberto Boscaglia. Con l’allenamento di questo pomeriggio il Trapani ha di fatto chiuso la seconda fase della preparazione a Salemi: “Stiamo migliorando – ha detto Boscaglia -. Abbiamo lavorato tanto e piano piano cominceremo a ritrovare il ritmo partita. Domani sarà una sfida importante per noi, in cui testeremo ogni situazione tecnica e tattica. Andrà in campo la squadra migliore per poter vincere la partita”. Di fronte ci sarà la compagine lombarda di mister Madonna, già affrontata l’anno scorso in Prima Divisione: “I precedenti con loro? Ci interessano poco, lasciano il tempo che trovano. Hanno un’ottima squadra, l’anno scorso se non fosse stato per la penalizzazione avrebbero centrato i play-off. Non sarà facile – ha concluso l’allenatore granata –  ma vogliamo vincere per regalare la prima gioia di questa nuova stagione ai nostri tifosi”.

 

SHARE