MATER… TERRAE Reading di letture, musiche e danza a Maria

75

Domani, sabato 17 agosto, alle ore 21.00 nel giardino adiacente il Santuario Maria SS. Di Custonaci si svolgerà una lettura di poesie, in italiano e in dialetto siciliano, dedicata alla Madonna e alla Madre Terra. Devozione, tradizione e cultura tradotti in versi per raccontare il sentimento e la storia di un popolo, in un contesto religioso che assurge il Santuario della città di Custonaci come palcoscenico naturale e suggestivo dell’evento.

L’iniziativa è organizzata dalla cooperativa Terrae, in collaborazione con i poeti del Memorial Vito Ruggirello. Il reading di poesie, inserito nel cartellone delle manifestazioni dell’estate custonacese 2013, apre, di fatto, i festeggiamenti in onore della Madonna di Custonaci, patrona dell’agro-ericino. Viene realizzato con il supporto dell’Associazione Maria SS. Di Custonaci e di alcune imprese del territorio.

Dieci i poeti (*) ad alternarsi sul palcoscenico. Ciascuno reciterà due poesie, una propria e l’altra del poeta custonacese Vito Ruggirello, al quale il figlio Antonio ha voluto dedicare il Memorial, giunto alla seconda edizione. Saranno presenti anche due ospiti speciali: Giuseppe Incardia, giornalista, che reciterà la poesia “Lu Tunno di la Maronna”, e il poeta custonacese Giuseppe Morfino Piccione che presenterà una poesia musicata, dedicata sempre alla Vergine.

La serata sarà allietata dalle performance del gruppo di danze popolari “Le figlie del sole” coordinato da Francesca Alabrese. Previsto, inoltre, un momento divulgativo iniziale sulla location a cura di Fabrizio Fonte, giornalista e scrittore.

La cooperativa Terrae, produttrice dell’evento, è nata lo scorso mese di marzo a Castelvetrano, ed è impegnata in un’attività di promozione e valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico della Sicilia, con una particolare attenzione ed interesse per i rituali, le manifestazioni e  le ricorrenze religiose.

 

“Il rapporto che lega il culto di Maria al territorio siciliano, trova in Custonaci prima Civitas Mariae dell’Isola,  una delle sue sintesi più fervide- dichiara Alessandro De Bartolomeo, socio della cooperativa Terrae e ideatore e regista dell’evento – Grazie ai poeti del Memorial Vito Ruggirello, e all’incantevole scenario naturale costituito dal Santuario della Madonna di Custonaci proporremo allo spettatore un piccolo viaggio introspettivo unendo insieme in un connubio emozionale sacro e profano, fede e territorio, offerta culturale divulgativa e momento di aggregazione sociale e promozione turistica del territorio”.

* Poeti e poesie

Gino Adamo

Titolo poesia dell’autore: “ L’Amore”

Titolo Poesia di Vito Ruggirello: “ Dal litorale al colle”

Vincenzo Adamo

Titolo poesia dell’autore: “Maceri”

Titolo Poesia di Vito Ruggirello:”Avi Maria”

Franco Agate

Titolo poesia dell’autore: “Commiato”

Titolo Poesia di Vito Ruggirello: “Madonna Mia!”

Antonella Barone

Titolo poesia dell’autore: “Come il Sole”

Titolo Poesia di Vito Ruggirello: “Panoramiche Bellezze”

 

Antonino Barone

Titolo poesia dell’autore: “Pirchì nun parli notti…”

Titolo poesia di Vito Ruggirello: Vui chi muristivu pi mia!

 

Adele Catalano

Titolo poesia dell’autore: “Sono”

Titolo poesia di Vito Ruggirello: “La cannila e lu pappagghiuni”

Antonello Frattagli

Titolo poesia dell’autore: “E’ sera”

Titolo poesia di Vito Ruggirello: “Paese Natio”

Liliana Patti

Titolo poesia dell’autore: “Nel silenzio”

Titolo poesia di Vito Ruggirello: “Ricchezza della vita”

Sebastiano Vassallo

Titolo poesia dell’autore: “Il sole della speranza”

Titolo poesia di Vito Ruggirello: “Fuoco ribelle”

 

Giuseppe Vultaggio

Titolo poesia dell’autore: “T’aspettu ‘n paradisu”

Titolo poesia di Vito Ruggirello: “Custonaci”’

SHARE