27 Agosto, cena Antiracket organizzata da LiberoFuturo

75

LiberoFuturo è attivo da tempo in provincia di Trapani ed in particolare a Castelvetrano e Castellammare dove assistiamo alcuni imprenditori che hanno denunciato gli estortori e dove presto costruiremo associazioni antiracket capaci di moltiplicare le denunce.
Ci siamo dati anche l’obiettivo di costruire un vasto movimento di Consumo critico antiracket a sostegno di chi denuncia e capace di creare quel cambiamento culturale che è il presupposto per sconfiggere Cosa nostra.
Insieme alla FAI, ad Addiopizzo, a Libera e ad altre associazioni antimafia lo stiamo realizzando in tutto il sud d’Italia e la provincia di Trapani o Castellammare non potevano mancare.
La cenAntiracket del 27 agosto al Questzal è la prima di una lunga serie di iniziative di sostegno che realizzeremo anche presso altri esercizi commerciali al fine di incrementare la presenza solidale dei concittadini e di prevenire quei fenomeni di isolamento che troppo spesso si verificano con grave danno per il singolo imprenditore ma anche per tutto il movimento antiracket     attivo nella lotta alle Mafie.
Saranno presenti anche le autorità locali e rappresentanti di altre associazioni attive sul territorio.

SHARE