E' Thomas Longosiwa, il vincitore della 17^ Volata di Napola – Mokarta

89
Thomas Longosiwa

Rispettato il pronostico della vigilia ma non è stato facile per il keniano Thomas Pkemei Longosiwa, uno dei più forti specialisti mondiali sui 5.000 metri, reduce dalla strepitosa volata finale a quattro di una settimana fa ai Mondiali di atletica di Mosca dove ha ottenuto un ottimo quarto posto, vincere la 17^ edizione della “Volata Napola-Mokarta”, la gara podistica internazionale svoltasi sull’impegnativo tracciato che collega le frazioni di Napola (Erice) e Mokarta (Trapani). Longosiwa, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, ha impiegato 30’43” per percorrere i 10.000 metri del tracciato. Ha resistito quindi il record della gara stabilito nel  2011 dal connazionale Micah Kogo nel 2011. La gara, infatti, ha avuto uno svolgimento molto tattico, con gli atleti che nei primi due giri hanno badato soprattutto a controllarsi, con l’italiano Roberto Rutigliano impegnato a fare la lepre davanti a un gruppetto di atleti africani che dal terzo giro in poi hanno preso il sopravvento sugli italiani. Nel terzo e quarto giro si sono presentati al traguardo, nell’ordine, Jhon Kosgei, Thomas Longosiwa, Bernard Kumba e Kimutai Koeck. Negli ultimi due giri duello tra Kosgei e Longosiwa con vittoria in volata di quest’ultimo. Primo degli italiani Yuri Floriani (G.S. Fiamme Gialle), finalista sui 3.000 siepi lo scorso anno alle Olimpiadi di Londra e appena rientrato anch’egli dai Mondiali di Mosca.  Alle sue spalle Gianmarco Buttazzo (Fiamme Gialle), Giuseppe Giarratana (Aeronautica Militare) e Vincenzo Agnello (Atletica Futura). Alla gara, valida quale 8^ prova del Gran Prix regionale di corsa su strada, hanno partecipato oltre 600 amatori provenienti da tutta la Sicilia e circa 200 atleti delle categorie giovanili cui vanno sommati gli atleti della batteria riservata ai top runners. Tra gli amatori sul podio più alto Massimo Vito Catania (Amatori Regalbuto, Giovanni Soffietto (Universitas Palermo) e Filippo Porto (La Volata Napola).

Classifica dei top runners: 1) Thomas Longosiwa (Kenia) IN 30’43; 2) Jhon Kosgei (Civitas Olbia) 30’50”; 3) Bernard Kumba (Atl. Castello) 31’05”; 4) Kimutai Koeck (Futura Roma) 31’10”; 5) Kiprotic Meli (Virtus Lucca) 31’32”; 6) Yuri Florian (G.S. Fiamme Gialle) 31’57”; 7) Gianmarco Buttazzo (G.A. Fiamme Gialle) 32’19”; 8) Giuseppe Giarratana (Aeronautica Militare) 32’31”; 9) Vincenzo Agnello (Running Club Futura) 32’38”; 10) Alessandro Brancato (Running Club Futura) 32’43”.

Testimonial dell’edizione di quest’anno, si ricorda, è stato il grande maratoneta Gelindo Bordin, medaglia d’oro ai giochi Olimpici di Seul (’88), due volte campione europeo (Stoccarda ’86 e Spalato ’90) nonché medaglia di bronzo nei mondiali di Roma del 1987.

SHARE