“ Non sei bloccato nel traffico. Tu sei il traffico” l'iniziativa ambientalista ideata da Trapani per il futuro

107
Si è svolta martedì 3 settembre, per le vie di Trapani, l’iniziativa  ambientalista “ Non sei bloccato nel traffico. Tu sei il traffico”, ideata ed organizzata dall’associazione politico culturale “Trapani per  il futuro”, composta da giovani del territorio che, ormai da un paio di anni, si propongono di animare la città e di offrirle opportunità di  crescita e di riscatto. La manifestazione si è suddivisa in tre momenti principali: il raduno dei partecipanti in bicicletta davanti i cancelli  della sede del Polo Universitario di Trapani, la sfilata di questa carovana  di bici a passeggio per buona parte delle vie che incorniciano la città (il lungomare Dante Alighieri, Viale Regina Elena….), ed infine, il ritrovo presso la neo sede dell’associazione, sita in via Poeta Calvino, nel cuore di Trapani. Al termine, un breve momento di confronto non solo sull’uso della bicicletta in città e sui vantaggi in termine di qualità  della vita che dal suo utilizzo deriverebbero, ma anche sul binomio “Trapani/bici”. Un territorio che, a detta degli ideatori  dell’iniziativa, andrebbe rivalutato nella sua possibilità di essere
spazio ideale per la rinascita di una sana abitudine, come quella della bici, che gioverebbe allo smaltimento di un traffico superfluo oltre che  all’esigenza di ricominciare a vivere i nostri luoghi all’aria aperta.
Non solo ecologia quindi, ma ecologia politica. Mezzi e messaggi che  sensibilizzano e che suppliscono all’assenza dell’amministrazione nel  farsi educatrice su questi stessi temi. Grandi assenti: i rappresentanti politici del territorio. Assenze forse prevedibili, ma l’associazione,  certo, non smette di augurarsi di farle diventare un giorno ‘presenze’ in grado di filtrare il meglio dalle manifestazioni che si propone di
realizzare.

 

SHARE