Domenica 8 settembre il via all' 11° Agro Ericino

110

Tutto pronto per l’ 11ª edizione dello Slalom dell’Agro Ericino, che si svolgerà domenica 8 settembre lungo il percorso della storica Monte Erice con i suoi 4 km,  organizzata dal Promoter Kinisia, 7ª prova su dieci prove valevoli per il campionato italiano slalom. La prova è anche valida per il Trofeo Centro Sud – Coppa Csai e Campionato Siciliano Slalom. Lungo il tracciato saranno dislocate le 11 barriere di rallentamento.

Scenderanno in pista gli aspiranti al titolo tricolore, il molisano Fabio Emanuele (Osella PA9/90  – A/R) e il campano Vincenzo Manganiello (Fiat X – 1/9 P2) con punti 66, a seguire i campani Salvatore Venanzio (Radical SR4) con punti 63,  Luigi Vinaccia(Osella PA9/90 – A/R)  e Luigi Padovano (R5 GT) con punti 33.

Ma sarà dura affermarsi vista la contemporanea presenza di piloti di eguale valore, dal calabrese Mimmo Polizzi, vincitore assoluto dell’edizione 2012, al palermitano Fabrizio Minì, dal catanese Giambattista Motta all’agguerrito gruppo di piloti locali, dai fratelli busetani Pietro e Andrea Raiti, ai marsalesi Francesco e Vincenzo Conticelli, ai custonacesi Nicolò Incammisa e Vincenzo Pellegrino, ad un altro busetano, Giuseppe Gulotta. Per non parlare poi di Giuseppe Castiglione, Dino Blunda, Giuseppe Spoto e Luca Caruso, gruppo E2 formule. Tra i 125  iscritti, due donne, Silvia Stabile nel gruppo N con la Renault Clio e Alessia Sinatra tra i prototipi slalom con la Radical SR4. Buona la presenza di piloti di auto storiche (12) e di Mini Car 700 cc (4).

La gara sarà diretta da Giovanni Stallone. Sabato 7 settembre, dalle ore 15.30 alle ore 20.00,  a Lido Valderice, le verifiche sportive e tecniche, domenica 8 settembre alle 9.00 la prima delle tre manche di gara.

La premiazione si svolgerà alle ore 15.30 al Circolo Tennis di Erice, lungo Viale delle Pinete.

SHARE