La Radioterapia a Trapani, un traguardo vicino

79

Si ha avuto conferma dall’assessorato alla salute che l’intervento per la radioterapia nel Presidio Ospedaliero  S.A.Abate di Trapani è inserito tra gli interventi previsti dal DUPISS-Documento di programmazione art 20.

L’Assessorato ha reiterato al ministro della salute la richiesta di sottoscrizione dell’accordo quadro dando anche un’indicazione di priorità degli interventi tra i quali rientra la radioterapia di Trapani. Fra gli ottocento miloni di investimenti previsti dal ministero per la Sicilia nasce l’opportunità per il nostro territorio che rientra tra le priorità nel primo blocco di  200 milioni.
 On. Oddo:
-Il traguardo e’ piu’ vicino adesso. Quello a cui assistiamo è un cambiamento epocale infatti è evidente il delinearsi di una nuova stagione quella Borsellino- Crocetta che considerà prioritaria la radioterapia a Trapani rispetto ad una stagione Russo-Lombardo nella quale tale opportunità non fu neanche considerata.
SHARE