Ospedale di Pantelleria. La Uil Fpl chiede un incontro con i vertici dell’Asp

91

Il segretario generale della Uil Fpl di Trapani Giorgio Macaddino sollecita un incontro urgente con i vertici dell’Azienda sanitaria provinciale per discutere della necessità di migliorare l’offerta sanitaria fornita all’ospedale Nagar di Pantelleria.

“Lo scorso mese di luglio – spiega Macaddino -, dopo l’attivazione del presidio territoriale di emergenza sull’isola, era stato stabilito che a inizio settembre i rappresentanti sindacali e quelli dell’Asp si sarebbero incontrati per decidere la maniera più efficace ed efficiente per riorganizzare l’erogazione dei servizi sanitari al Nagar”.

E continua: “L’istituzione del Pte è stato un successo poiché utile a garantire la salute dei panteschi e dei turisti che in estate affollano l’isola. Questo, tuttavia, – conclude il segretario Uil Fpl –  non basta ad assicurare percorsi di assistenza medica ai diversi pazienti in relazione ai vari bisogni medici, con particolare riguardo a coloro che soffrono di patologie croniche e di lungo termine. E’ necessario, dunque, il potenziamento del presidio territoriale di assistenza in modo da poter fornire assistenza completa e capillare ai cittadini”.

SHARE