A Erice l’Ambasciatore della Repubblica di Croazia in Italia

156

Grande successo ha riscosso l’incontro tra l’Ambasciatore della Repubblica di Croazia Damir Grubisa e l’Amministrazione comunale di Erice e che ha visto la partecipazione delle scuole del territorio ericino.

A partire dalle ore 9,30 presso i Giardini del Balio è stata apposta una targa con impressa una significativa frase sulla Pace a firma del Presidente della Repubblica di Croazia Ivo Josipovic e a seguire a Palazzo Sales l’Ambasciatore ha incontrato e discusso con gli studenti delle scuole sul tema “Unione Europea – pace e integrazione”. Nel corso dell’incontro è stato proiettato in diretta l’arrivo di Papa Francesco ad Assisi in occasione della Giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse”.

Nel suo intervento di saluto il Sindaco Giacomo Tranchida, oltre a soffermarsi sul ruolo fondamentale che deve svolgere l’Unione Europea per l’integrazione fra i popoli, ha ricordato con commozione “le vittime della immane tragedia che si è verificata a Lampedusa dove centinaia di profughi sono morti nei pressi dell’isola dei Conigli, testimonianza drammatica di una integrazione ancora lontana dall’agenda europea, la cui politica dell’integrazione deve invece diventare prioritaria nelle scelte che seguiranno”.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione Daniela Toscano, nel ringraziare l’Ambasciatore per le parole semplici, ma ricche di significato che ha voluto trasmettere ai giovani, ha proposto “un futuro gemellaggio con una città croata, che permetterà di proseguire i rapporti di amicizia nati con questo primo, ma significativo incontro”, proposta che è stata favorevolmente accolta dall’Ambasciatore Grubisa.

SHARE
  • Pingback: A Erice l'Ambasciatore della Repubblica di Croa...()