Condannati gli autori di una rapina in una villa a Marausa

93

Condannati gli autori della rapina ai danni della villa a Marausa di propietà del notaio Salvatore Lombardo, ex Sindaco di Marsala.

Gli autori della rapina condannati sono: Giuseppe Adamo e Francesco Agate, rispettivamente di 50 e 46 anni,che dovranno scontare una condanna a  4 anni e 10 mesi di reclusione ciascuno.

Tre anni e 6 mesi, invece, per Antonino Pernice, di 50 anni. Pene più lievi per due romeni, Gabriel Morosanu e Iliuta Dura, di 29 e 20 anni, condannati a 3 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione ciascuno.

I fatti risalgono al 22 Marzo 2013.  Al momento dell’incursione dei rapinatori il notaio Lombardo e i suoi familiari non erano in casa. I rapinatori, dopo avere fatto irruzione nella casa del custode, un cittadino extracomunitario, aggredirono l’uomo intimandogli di consegnare il denaro in suo possesso e il suo telefonino cellulare. la fuga durò poco. Dapprima i due romeni furono intercettati dai carabinieri nella zona di Guarrato, sempre vicino Trapani.Le successive indagini consentirono di individuare anche le menti della banda, Giuseppe Adamo e Antonino Pernice. Morosanu ha chiesto di definire la sua posizione con il rito del patteggiamento, mentre gli altri hanno scelto il rito abbreviato.

Fonte: Marsala.it

SHARE