Calcio: Curiosità e notizie di Varese e Trapani

109

I precedenti. Nessun precedente tra la squadra di mister Boscaglia e quella di mister Sottili, che domani al “Franco Ossola” disputeranno la gara valevole per la nona giornata del campionato di serie B Eurobet. Nessun calciatore squalificato, tre i giocatori in diffida, Ely e Rea del Varese e Pirrone del Trapani.

 

Varese e Trapani a confronto. Quattordici punti e quarto posto in classifica per il Varese, nove punti e dodicesimo posto per il Trapani. Nel  bilancio dei biancorossi quattro vittorie, due pareggi e due sconfitte; tredici i gol segnati e nove quelli subiti. Le 13 reti sono state di Pavoletti, attuale capocannoniere del torneo (7), Zecchin (2), Caetano, Fiamozzi e Rea (1 ciascuno), cui si aggiunge un autogol di Minarini. Per i granata, nelle prime otto giornate di campionato, due vittorie, tre pareggi e tre sconfitte. Dodici i gol segnati, dieci quelli subiti. I tredici gol sono stati realizzati da Mancosu (5), Djuric (3), Pirrone (1), Iunco (1), cui si aggiungono due autogol di Capuano e Bocchetti.

Nella scorsa giornata, il Varese ha perso fuori casa contro il Padova (3-2), il Trapani ha pareggiato in casa con il Latina (1-1).

 

Varese in casa imbattuto da sette partite, Trapani in gol da 17 trasferte di fila. Cinque vittorie e due pareggi in casa per il Varese, che è imbattuto a Masnago da sette partite consecutive. L’ultima sconfitta interna risale al 13 aprile scorso in B (Varese-Livorno 1-3). I biancorossi segnano da nove partite consecutive in casa (15 reti). Ultimo “digiuno” il 20 marzo scorso (Varese-Novara 0-2).  Il Trapani fuori casa segna da diciassette trasferte consecutive per un totale di 31 gol. L’ultima gara senza gol per i granata il 7 Novembre 2012 (1-0 a Benevento in Coppa Italia Lega Pro).

 

L’ultima mezz’ora di gara per Trapani e Varese nelle prime otto giornate di campionato. Nel periodo di gara dal 61’ al 75’ il Trapani è la formazione dell’attuale campionato che ha segnato di più (4 reti), mentre il Varese la più fragile (4 gol subiti), nel periodo dal 76’ al 90’, recuperi inclusi, la formazione biancorossa risulta essere la più prolifica con 5 gol all’attivo.

 

Sottili e Boscaglia a confronto. Ottobre senza mezze misure per Stefano Sottili, da quando allena nel professionismo: in undici partite nessun pareggio, ma sette vittorie e quattro sconfitte.

Per Roberto Boscaglia il mese di Ottobre non è dei migliori con media punti-partita di 1,35, frutto di un bilancio composto da 4 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte in quattordici incontri disputati. Lo scorso anno, quando il Trapani ha vinto il campionato, nel mese di ottobre non vinse in tre giornate, in cui mise assieme due pareggi ed una sconfitta. L’ultima vittoria ad Ottobre per Boscaglia risale al 23 Ottobre 2011 fuori casa, a Barletta (2-0), in Prima Divisione.

 

L’arbitro di Varese-Trapani Fabrizio Pasqua, 31 anni, di Nocera Inferiore, appartiene alla sezione Aia di Tivoli. In serie B ha esordito l’1 settembre 2012 (Lanciano-Varese 1-2) ed ha finora diretto 15 incontri con 7 successi interni, 3 pareggi e 5 vittorie esterne. E’ alla seconda presenza nell’attuale campionato dopo Carpi-Cittadella 0-1.

Due i precedenti con il Varese, entrambi fuori casa, con il bilancio di una vittoria ed una sconfitta. Tre gli incroci con il Trapani, che ha totalizzato due pareggi ed una sconfitta.

SHARE