Trapani: arrestato per spaccio di Eroina

276
Messina Francesco

Nel pomeriggio di ieri,  il personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile di Trapani, Sezione Antidroga, ha tratto in arresto MESSINA Francesco, di anni  33, pregiudicato,  colto nella flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente del tipo eroina.

A seguito di una “soffiata” che segnalava che Messina fosse dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, il personale della Polizia di Stato ha effettuato una perquisizione, rinvenendo all’interno dell’abitazione lo stupefacente sottoposto a sequestro, unitamente a denaro contante anch’esso ritenuto provento dell’attività di spaccio.

La sostanza stupefacente era già suddivisa in 31 dosi, avvolte con carta stagnola e custodite in una bottiglietta di succo di frutta ed in un piccolo ovetto di plastica, pronte per essere cedute agli acquirenti.

Per tali ragioni il MESSINA  veniva tratto in arresto, di cui  veniva notiziato il p.m. di turno Dott.ssa Trinchillo, che ne disponeva la sottoposizione agli arresti domiciliari.

L’arresto operato da personale dipendente è il risultato di mirati servizi disposti dal Sig. Questore in contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Peraltro,  la notizia appresa aveva destato la massima attenzione di questo Ufficio  atteso che nella zona di  via Spalti, in cui sono verificati i fatti, insistono più istituti scolastici.

Click per ingrandire

 

SHARE