All' applicazione "A Trapani" verrà riconosciuto il Bollino “Q”- di qualità

81
Presidente acu dott.salvo d’angelo

Venerdì 15 novembre alle ore 10,00, nel salone delle conferenze della Camera di Commercio di Trapani, il presidente provinciale dell’ACU, Associazione Consumatori Utenti, dott. Salvo D’Angelo  consegnerà il Bollino “Q”- di qualità- alla dottoressa Pierangela Parisi per aver ideato  e realizzato l’applicazione mobile “A Trapani”.

Nelle scorse settimane, una commissione costituita ad hoc dall’Acu ha infatti individuato, tra quelle presenti sul mercato trapanese, l’applicazione “A Trapani” come quella che riesce a coniugare meglio le esigenze del consumatore-turista.

“A Trapani” è  la prima applicazione mobile tradotta in 4 lingue: italiano, inglese, francese e tedesco,  che promuove la storia, le bellezze naturali, la gastronomia e la cultura della Provincia di Trapani. L’applicazione, inoltre, tramite mappe funzionanti consente, anche senza connessione internet, di trovare negozi, luoghi di interesse, ristoranti e tanto altro tramite il navigatore gps. L’applicazione si può scaricare gratuitamente da Smarthphone e tablet Android sia su Apple, Blackberry, e anche per Windows 8. “A Trapani”  consente inoltre alle imprese locali di promuovere, per un periodo di tempo determinato, la loro attività  in maniera gratuita.

La consegna del riconoscimento di qualità si svolgerà  nel corso del convegno sul tema “Turismo a Trapani” , moderato dal dott. Giovanni Robino.

Dopo i saluti del presidente della Camera di Commercio di Trapani, Giuseppe Pace, dell’assessore al turismo del Comune di Trapani, Ivana Inferrera, e dei sindaci di Erice e di Custonaci, rispettivamente Giacomo Tranchida e Peppe Bica, seguiranno gli interventi dell’avvocato Davide Durante che relazionerà sul tema “Dal mattone al web…l’evoluzione dell’industria”, e dell’avvocato Antonino Corso che illustrerà “Le garanzie dei consumatori con l’avvento dell’app”.

Il presidente dell’ACU, dott. Salvo D’Angelo, presenterà il marchio di qualità  bollino “Q” mentre Pierangela Parisi illustrerà le caratteristiche della guida tascabile multilingua  “A Trapani”.

Al termine, si svolgerà la consegna ufficiale del riconoscimento.

SHARE