Sabato a Trapani il nuovo romanzo di Girolama Sansone, ambientato fra Trapani Marettimo e l’Isola d’Elba

80

Sabato 16 novembre sarà presentato a Trapani, alla Chiesa degli artisti Sant’Alberto, in corso Garibaldi n.38, il romanzo di Girolama Sansone  “Sotto il Cielo Stellato”, pubblicato dalla casa editrice Marcianum Press. Il romanzo, ispirato alle vicende, realmente accadute, di una importante famiglia di pescatori trapanesi che abitava nel mulino di via Torre di Ligny all’inizio del secolo scorso, è ricco di episodi strettamente correlati alla marineria trapanese, trasversali ai principali eventi storici del XX secolo. La storia narrata dall’autrice è quella di una Sicilia che, pur mantenendo intatte le credenze e le tradizioni popolari, cambia nel corso dei decenni emancipandosi, ed è anche la storia di tutti gli uomini che ogni giorno devono fare i conti con i loro sentimenti, con le proprie emozioni e con tutti gli imprevisti che riserva la vita.

L’autrice, di chiare origini siciliane, ritorna a parlare del territorio trapanese dopo aver pubblicato nel 2005 il saggio “I viaggi di Ulisse e le isole Egadi”, dove sostiene con passione la teoria dell’origine trapanese dell’Odissea mettendo in risalto il ruolo delle Egadi all’interno della teoria butleriana.

All’evento, correlato alla manifestazione promossa dall’Associazione CSRT “Marettimo” “Pescatori marettimari – Marettimo’s fishermen”, parteciperanno lo scrittore e giornalista Giacomo Pilati e l’attrice Nella Aiello che leggerà alcuni brani.

SHARE