IL TRAPANI CALCIO SOSTIENE LA CAMPAGNA PER LA DONAZIONE DEL SANGUE DELL’AVIS

76

Il Trapani Calcio protagonista e sostenitore della campagna per la donazione del sangue dell’Avis.

Società, dirigenti, staff tecnico e giocatori non sono solamente testimonial della campagna per la donazione del sangue, ma hanno assunto un impegno concreto diventando loro stessi donatori.

Questa mattina, presso la sede dell’Avis comunale di Trapani, alla presenza del Presidente Lorenzo D’Atri e del Direttore Sanitario Salvatore D’Angelo, i giocatori Luca Pagliarulo, Francesco Finocchio, Giovanni Abate, Simone Basso, Diego Vettraino e Mario Pacilli, assieme al direttore sportivo Daniele Faggiano ed ai componenti dello staff societario del Trapani Calcio, hanno voluto direttamente testimoniare il loro sostegno alla campagna, sottoponendosi ai test preliminari per la donazione del sangue.

Donare il sangue – come evidenziato dall’Avis e dalla Società Trapani Calcio – rappresenta un dovere sociale, per salvare una vita che si sta spegnendo. Oggi a Trapani il rapporto donatori-abitanti è al di sotto della media nazionale. La campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue mira a diffondere i valori di solidarietà sociale e di impegno nei confronti degli altri.

Può donare il sangue qualunque soggetto che abbia compiuto 18 anni e sia in buona salute. Tutti i donatori vengono sottoposti periodicamente a controlli gratuiti.

Per donare il sangue ci si può rivolgere alla sede Avis di Trapani in via Casa Bianca 34 (tel. 0923/559404) o alle sezioni AVIS degli altri Comuni.

SHARE