Castelvetrano. Proclamato lo stato di agitazione dei vigili urbani Macaddino (Uil Fpl): “La mancata turnazione causa disagi e disservizi”

75
Giorgio Macaddino

La segreteria provinciale della Uil Fpl di Trapani proclama lo stato di agitazione dei vigili urbani in servizio al comune di Castelvetrano. La mancanza di un’adeguata programmazione dei turni di servizio per il mese di dicembre, infatti, causa disagi ai vigili e non rende possibile offrire alla città un servizio efficiente.

“Non è più tollerabile la incresciosa attività predisposta dal comando dei vigili urbani – afferma Giorgio Macaddino, segretario generale della Uil Fpl di Trapani -, che costringe i lavoratori a svolgere il loro servizio in netto contrasto con le elementari nozioni di una adeguata programmazione. La Uil auspica un immediato intervento del sindaco Felice Errante per dirimere la vicenda con adeguate misure correttive al fine di scongiurare ulteriori prese di posizione da parte dei lavoratori”.

SHARE