PALLAVOLO TRAPANI : CONTRO IL FALCHI SALENTO ARRIVA IL TERZO SUCCESSO CONSECUTIVO

99

Vittoria convincente della Pallavolo Trapani che liquida per 3-1 il Falchi Salento, aggiudicandosi la terza vittoria di fila, la quarta complessiva, che la porta a 12 punti e la proietta al quarto posto nelle zone nobili della classifica.
Trapani improvvisato quello visto nel pomeriggio viste le assenze dello squalificato Biagio Pasciuta e di un palleggiatore di ruolo, posto lasciato vuoto dall’ormai ex Federico Boschi. Nicola Muccione dunque al palleggio, Margagliotti libero e Castiglione da inizio gara, quest’ultimi due classe 1996.
Partono bene i granata che dopo il primo time out tecnico sono avanti di quattro lunghezze, addirittura di sette nel secondo. Straordinario impatto sull’incontro di Castiglione, Muccione sembra esserci nato al palleggio, incontenibile Geraldi che sfrutta buchi lasciati dalla retroguardia salentina. Primo set 25-19 in favore dei locali. Entra meglio in campo il Falchi nel secondo set e sembra aver preso le contromisure facendo più attenzione in difesa e migliorando la ricezione. Set più equilibrato che però sorride ai ragazzi di coach Aiuto nonostante qualche brivido per tre set point annullati. La terza parte di gioco è quasi la fotocopia della seconda con i giallorossi che hanno un buon approccio, salvo qualche indecisione  in fase difensiva, compensata però da qualche errore in ricezione dei padroni di casa che alla fine permette al Falchi Salento di riaprire i conti e di aggiudicarsi il set numero tre per 25-22. Nel quarto e ultimo set il Trapani trova nuovamente la giusta concentrazione: Marino e Blanco, che con Burriesci e Geraldi sono quelli che vanno in doppia cifra, salgono in cattedra; decisivo l’errore in battuta di Merenda.

IL TABELLINO

PALLAVOLO TRAPANI-FALCHI SALENTO 3-1 (25-19; 25-23; 22-25; 25-22)

PALLAVOLO TRAPANI: Blanco 16, Muccione 4, Marino 20, Castiglione 8, Geraldi 19, Burriesci 10, Margagliotti (L). All. Aiuto

FALCHI SALENTO: Zonno 2, Amorigo 8, Serra 9, Colazzo 18, Merenda 13, Miraglia 10, Spennato (L). All. Cavallera

I Arbitro: Gianluca Ferraloro di Messina
II Arbitro: Marco Molino di Messina

SHARE