Trapani: Presentata al Ministero dell'Interno la richiesta di contributo per attività ludico-educativi per bambini.

95

Il Distretto Socio Sanitario D50 di cui Trapani è capofila, avendo completato, in raccordo fra i Sindaci dell’intero Distretto, e con la condivisione delle forze sociali più volte riunitesi in tavoli tecnici, la programmazione PAC Infanzia, ha inoltrato al Ministero dell’Interno la richiesta di contributo per € 961.618,00 destinati all’avvio in tutti i Comuni del Distretto, di servizi educativi e ricreativi per bambini della fascia di età 0-36. Le attività si svolgeranno con l’ausilio di personale specializzato e, se lo vorranno, potranno intervenire anche i genitori. Il servizio si svolgerà nel pomeriggio durante il periodo scolastico e di mattina durante l’estate.

SHARE