Arte: sarà presentato il 21 a Marsala il libro "Fumetti Ristretti"di Pietro Rasa

81

Verrà presentato sabato 21 dicembre alle ore 17, alla sala conferenze dell’Ente Mostra di Pittura Contemporanea “Città di Marsala”, in piazza Carmine, il libro “Fumetti Ristretti”, di Pietro Rasa, un detenuto della Casa Circondariale di Trapani, di cui è curatrice la professoressa Antonella Parisi, insegnante al carcere “San Giuliano” e già autrice di “Sapori al Fresco – Ricette e briciole di vita dalla Casa Circondariale di Trapani”, scritto sempre con lo scopo di portare fuori dalle mura carcerarie “la voce di chi voce non ha”.

Pietro Rasa, che sarà presente all’incontro, è un vignettista d’eccezione, e questo libro ha lo scopo di dare una possibilità di riscatto a un ragazzo che ha talento e voglia di ricominciare.

L’iniziativa sarà presentata dalla giornalista da Jana Cardinale. Relatori saranno: il sostituto procuratore  Andrea Norzi, il Senatore del M5S e vice presidente della Commissione cultura Fabrizio Bocchino, lo scrittore e sceneggiatore Marco Rizzo e il coordinatore provinciale di Libera, Salvatore Inguì. A leggere passi scelti dal libro sarà invece Massimo Pastore, ideatore e coordinatore del Teatro Abusivo Marsala, accompagnato con la chitarra da Francesco Di Giovanni. Gli alunni del corso serale dell’Istituto alberghiero di Erice offriranno al termine dell’incontro un piccolo rinfresco, il cui Marsala è offerto dalle Cantine Pellegrino, che hanno subito aderito all’iniziativa. Durante l’incontro, che verrà seguito e registrato integralmente da Radio Radicale, verrà tracciato anche un ricordo di Salvatore Coppola, l’editore trapanese scomparso quasi due mesi fa, che aveva curato l’editing e la stampa del libro.

SHARE