Arrestato per una presunta rapina alla filiale Monte dei Paschi di Siena di Erice

66

Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato, in servizio presso la Squadra Mobile di Trapani e la Squadra Mobile di Palermo, ha eseguito l’ordinanza di applicazione della custodia in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Trapani Dr. Cersosimo, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica dr. Sgarrella a carico di

TORRETTA Federico, di Palermo di anni 33;

Nello specifico il TORRETTA,  unitamente ad altro soggetto allo stato ignoto, è gravemente indiziato  per la  rapina consumata  il 7 ottobre 2013  in danno della filiale Monte dei Paschi di Siena di Erice C.S, di Via Manzoni.

 In quella circostanza dopo aver fatto ingresso all’interno dell’istituto di credito il TORRETTA ed il complice, non travisati e privi di armi,   intimavano ai dipendenti di seguirli e di stare fermi mentre si  impossessavano di denaro contante pari a circa 31.000 €, dandosi poi alla fuga.

L’esecuzione del provvedimento restrittivo  costituisce il termine di una vasta attività di indagine condotta immediatamente dalle Squadre Mobili di Palermoe Trapani in tempi rapidi  e condotta secondo metodi e modalità tradizionali, esame dei filmati dei sistemi di videoripresa interni ed esterni agli istituti di credito, escussione di testimoni e ricognizioni fotografiche.

Sono ancora in corso le ulteriori indagini finalizzate all’individuazione del complice dell’ odierno arrestato.

SHARE