PALLAVOLO TRAPANI SALUTA IL 2013 CON UNA SCONFITTA

116

Non è bastata la determinazione dei granata decimati in terra pugliese che si è scontrata contro la grande voglia di vittoria degli alessanesi; dopo i tre successi consecutivi, infatti,  la Pallavolo Trapani ritrova la sconfitta, la quarta complessiva in campionato, contro l’Aurispa Alessano, prima della classe.
I sorpassi e controsorpassi caratterizzano un primo set molto equilibrato. Si va da punto a punto, il primo tempo tecnico è a favore dei padroni di casa, il secondo dei ragazzi di coach Aiuto. Trapani che regala qualche brivido quando l’Alessano sembra già avere dalla sua il primo parziale, annullando tre set point ma al quinto tentativo ad esultare sono l’ex Mazza e compagni con il risultato di 27-25.
Prende subito il largo l’Alessano che chiude il primo tecnico addirittura sull’8-1; il Trapani tenta invano di reagire ma  qualche imprecisione sia in fase difensiva che in quella di finalizzazione portano il secondo set dalla parte della squadra di Medico che si impone con un perentorio 25-12.
Il Trapani cerca la riscossa portandosi avanti per 4-0 ma il primo tecnico è sempre a favore dei pugliesi che si aggiudicano anche il secondo sul 16-13. Tentativo di rimonta trapanese che mette il naso fuori sin troppo tardi: il punto decisivo è di Carmelo Mazza.

IL TABELLINO

AURISPA ALESSANO-PALLAVOLO TRAPANI 3-0 (27-25; 25-12; 25-18)

AURISPA ALESSANO: Parisi 3, Roberti 16, Mazza 11, Battilotti 3, Musardo 12, Torsello 14, Bisanti (L). All. Medico

PALLAVOLO TRAPANI: Muccione, Marino 11, Geraldi 7, Burriesci 3, Pasciuta 3, Blanco 9, Castiglione. All. Aiuto

I Arbitro: Marco Colucci
II Arbitro: Pierpaolo Di Bari

SHARE