Successo per la manifestazione “Ericè Natale, presepi per le vie del borgo”

95

in coda per il regio presepe monumentale meccanicoBilancio positivo per la manifestazione natalizia terminata ieri, promossa e organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con la fondazione Erice Arte e l’Upia Casartigiani. Tanti infatti i visitatori – locali, ma anche turisti provenienti dalla regione, da diverse città italiane e straniere – che hanno popolato le viuzze della cittadina medievale per ammirare i numerosi presepi in mostra, realizzati con cura e passione da artisti e artigiani del posto.

Una partecipazione di gran lunga superiore a quella degli scorsi anni – affermano gli organizzatori – che ha premiato l’impegno di tutti coloro che hanno realizzato i presepi nelle chiese, nei cortili, nelle botteghe, rendendo Erice una “città presepe” da ammirare, scoprire e riscoprire”.

Grande successo anche per le degustazioni organizzate dall’Upia Casartigiani in piazza Loggia, dove dall’8 dicembre al 6 Gennaio sono stati allestiti i Mercatini di Natale. “Abbiamo accolto con soddisfazione i numerosi visitatori che hanno degustato i prodotti tipici della nostra gastronomia – afferma il referente provinciale dell’Upia Dina Magaddino – ci ha piacevolmente stupito il notevole afflusso di persone che hanno popolato le vie del centro storico di Erice sfidando un clima non sempre favorevole, ma anche la crisi economica, dimostrando che la qualità dell’offerta è un attrattiva importante”.

Numerose anche le associazioni e le scuole che hanno partecipato con entusiasmo alla manifestazione contribuendo a rendere l’evento unico, partecipato e ricco di iniziative.

SHARE