Da domani al via il corso di inglese scientifico rivolto a 60 medici – Mistretta “In una città di frontiera è indispensabile che i medici comprendano le esigenze sanitarie di immigrati, turisti e studenti stranieri”

72

orazio mistrettaPrenderà il via domani, per il secondo anno consecutivo, il corso ECM di lingua inglese, organizzato dall’Ordine dei medici di Trapani e dall’Associazione donne medico italiane.

L’obiettivo dei responsabili scientifici Orazio Mistretta e Patrizia Muccioli è quello di incrementare le conoscenze dell’inglese in ambito medico-scientifico.

Al corso, rivolto a 60 professionisti, hanno aderito i medici del pronto soccorso, di medicina generale e delle strutture ospedaliere.

“Il corso – ha detto il responsabile Formazione dell’Ordine dei medici Orazio Mistretta – avrà anche una valenza ambulatoriale per questo i medici dovranno familiarizzare con termini semplici in modo da riuscire a comprendere facilmente gli immigrati, i turisti e gli studenti stranieri. Trapani – ha concluso – oltre a essere meta dei turisti è una città di frontiera, per questo è indispensabile possedere tutti gli strumenti necessari per rispondere alle esigenze sanitarie dei cittadini stranieri”.

Le lezioni, che avranno cadenza bisettimanale e si protrarranno per cinque settimane, si terranno nella sala conferenze dell’Ordine dei medici “G Garraffa”.

A conclusione del corso è in programma un viaggio di studio e approfondimento a Londra.

SHARE