Dipendenti dell'Azienda Cardinale in sciopero per tre giorni.Stipendi arretrati da 10 mesi

108

dipendenti cardinaleDa questa mattina dieci lavoratori su tredici dell’azienda Cardinale srl hanno intrapreso uno sciopero di tre giorni in segno di protesta contro il mancato pagamento, da oltre dieci mesi, degli stipendi. La protesta, proclamata dalla Filcams Cgil e dall’Ugl di Trapani, si articolerà per tutti e tre i giorni, dalle 7,30 fino alle 18, con un sit in in prossimità della sede dell’azienda che commercializza prodotti siderurgici (via Libica km 1400).

In particolare i lavoratori attendono il pagamento degli stipendi dei mesi di agosto, settembre ottobre e dicembre 2013 e della 13° e 14° mensilità degli anni 2011, 2012 e 2013.

“E’ inaccettabile  – ha detto Domenico Rizzo della Filcams Cgil di Trapani – che l’azienda continui a non corrispondere gli stipendi ai lavoratori e che abbia deciso di sospendere la trattativa in corso non erogando la mensilità di dicembre che, secondo un accordo, doveva essere corrisposta entro il 15 di gennaio”.

La Filcams Cgil e l’Ugl hanno, inoltre, chiesto un incontro al prefetto di Trapani Leopoldo Falco per discutere della vertenza e cercare soluzioni volte a garantire il rispetto dei diritti contrattuali dei lavoratori.

SHARE