Marsala: Consulta e commisisone sport per una migliore gestione degli impianti

101

consulta e commissione sportIdee e proposte per un migliore uso ed una gestione più efficiente degli impianti sportivi. È stato questo il tema dell’incontro a Palazzo VII Aprile tra la Commissione consiliare Sport presieduta da Antonio Putaggio e la relativa Consulta (presidente è Andrea Baiata), presente altresì l’assessore Eleonora Lo Curto. “Dopo aver analizzato attentamente il Regolamento vigente,siamo convinti che occorra congiuntamente valorizzare il patrimonio dell’impiantistica comunale e il rilevantissimo lavoro delle Associazioni sportive locali, afferma Putaggio. Il tutto finalizzato ad assicurare la massima efficienza, efficacia ed economicità nella gestione degli impianti, nonchè un’adeguata qualità dei servizi offerti ai cittadini”. In pratica, l’idea è quella di una gestione “partecipata” degli impianti al fine di un pieno e positivo utilizzo del tempo libero, coinvolgendo altresì le associazioni dilettantistiche operanti nel territorio.

Diverse le idee suggerite sia dai componenti della Consulta dello Sport che dall’assessore Lo Curto, tra cui la possibilità di affidare gli impianti polivalenti a più Società sportive e il fatto di non obbligare i gestori all’assunzione obbligatoria di personale per la custodia. “Importante è altresì – conclude il presidente Putaggio – la classificazione degli impianti sportivi a seconda della grandezza e della rilevanza economica, distinguendo altresì gli impianti scolastici e le aree attrezzate che potrebbero essere affidate a privati, compensandone ad esempio gli oneri di urbanizzazione”. Dopo questo costruttivo confronto, i lavori sono stati aggiornati ad un successivo incontro, che si vuole aperto a Società e Associazioni sportive marsalesi.

SHARE