Concorso tra le scuole “Tifa per i tuoi beniamini, mai contro gli avversari”

100

IMG-20140220-WA0019Si arricchisce di un’altra iniziativa l’opera che stanno portando avanti nelle scuole del territorio i nostri responsabili del mini basket e del settore giovanile Malì Pomilio e Giacomo Genovese. Da domenica prossima, infatti, in occasione della gara interna della nostra prima squadra contro Casale Monferrato, inizierà un concorso tra le scuole medie inferiori del nostro territorio che avrà per titolo “Tifa per i tuoi beniamini, mai contro gli avversari”. 

In concreto, la gara si svolgerà attraverso l’esposizione di striscioni e cartelloni preparati dalle singole classi o dalle scuole. Verrà premiato il messaggio più significativo e più corretto. Gli striscioni o i cartelloni dovranno avere soltanto scopo di sostegno ai propri beniamini e mai contro gli avversari. Queste creazioni saranno pubblicate sul sito della società e sulla pagina Facebook del club e saranno votate da una giuria che valuterà il contenuto e l’efficacia del messaggio. Tutto questo accade parallelamente alle visite che la Pallacanestro Trapani sta compiendo in tutte le scuole del territorio.

L’intenzione è quella di diffondere la conoscenza del basket, avvicinare i giocatori ai ragazzi, dare un’occasione gratuita a tutti gli studenti di venire a vedere da vicino una partita di Adecco Gold al PalAuriga e, nello stesso tempo, incentivare la creatività dei ragazzi e spingerli verso una sana cultura del tifo. Inoltre, è intenzione della Pallacanestro Trapani premiare nell’ultima partita di stagione regolare quello che sarà stato lo striscione o il cartellone più votato. Alla classe o all’istituto che produrrà l’elaborato vincitore sarà corrisposta una fornitura di 12 palloni da minibasket per la scuola stessa.

I ragazzi avranno un settore della curva riservato a loro, in cui potranno esporre durante la partita gli striscioni e i cartelloni.

Stamattina,  alle 11.30, Malì Pomilio, Lino Lardo, Giacomo Genovese, Giancarlo Ferrero e Alessandro Tabbi incontreranno presso la palestra della Simone Catalano i ragazzi delle prime medie della Livio Bassi. Giovedì mattina, sempre alle 11.30, lo stesso staff con Andrea Renzi e Stefano Bossi al posto di Ferrero e Tabbi incontrerà le prime classi della scuola media Simone Catalano, nel medesimo istituto. Il programma prevede giochi e gare, oltre alla distribuzione di biglietti omaggio e di coupon per lezioni gratuite di mini basket.

SHARE