Marsala: Fabio Torrente è il nuovo presidente della Consulta Giovanile

110
(da sx): Vincenzo Parrinello, Fabio Torrente, Myriam Fundarò, Claudio Gerardelli e Vincenzo Accardi
(da sx): Vincenzo Parrinello, Fabio Torrente, Myriam Fundarò, Claudio Gerardelli e Vincenzo Accardi

Fabio Torrente, 29 anni, è il nuovo presidente della Consulta Giovanile di Marsala.

L’Assemblea, riunitasi nella sede di via Curatolo (appartamento confiscato alla mafia, che accoglie anche altre Associazioni di volontariato), ha visto la partecipazione di ragazze e ragazzi che hanno aderito al progetto di rinnovo della Consulta. Nel corso del suo intervento, il neo presidente ha sottolineato l’importanza della condivisione degli obiettivi tra tutti i rappresentanti (immigrati, diversamente abili e disoccupati) affinché il lavoro possa svolgersi in modo sereno e proficuo. “Sono certo, ha affermato Torrente, di trovare una sponda costruttiva nella VII Commissione consiliare Pubblica istruzione e Politiche Giovanili. Ci metteremo subito a lavoro per tracciare le linee guida e le iniziative da promuovere”. La Consulta Giovanile, pertanto – con l’apporto responsabile della Scuola e delle Associazioni che svolgono attività in favore del mondo giovanile – intende coinvolgere i giovani marsalesi nella vita politico–amministrativa del Comune di Marsala.

Il nuovo Comitato esecutivo, oltre a Fabio Torrente, è composto da Vincenzo Parrinello, Myriam Fundarò, Claudio Gerardelli e Vincenzo Accardi. (A.T.)

 

SHARE