Progetto legalità “Gli altri siamo noi” il 28 febbraio una delegazione di studenti incontra i reclusi

61

carcereRendere partecipi i giovani delle condizioni della popolazione carceraria e far comprendere loro l’importanza del reinserimento in società di chi ha sbagliato. È con questo intento che una delegazione di studenti dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Leonardo Da Vinci” prenderà parte il giorno venerdì 28 febbraio 2014 all’incontro con i reclusi della casa circondariale di San Giuliano promosso  dall’Associazione Diritti Umani Contro Tutte Le Violenze guidata dalla signora Aurora Ranno.

L’incontro degli studenti con i reclusi rappresenta un’azione del Progetto legalità “Gli altri siamo noi”; il suo obiettivo è quello di sensibilizzare i giovani sui valori di legalità e giustizia, sulle regole di convivenza civile e sulla tolleranza.

SHARE