Le considerazioni del sindaco Vito Damiano sulle vicende di questi giorni

81
Sindaco di Trapani
Vito Damiano

È vergognoso e oserei dire antidemocratico che si blocchino i lavori del Consiglio comunale per protestare contro la nomina di un assessore da parte del Sindaco.
E chi avrebbe dovuto nominarlo? Forse la peggiore politica, che ancor’oggi sopravvive, avrebbe voluto imporre propri ubbidienti rappresentanti?
O forse sempre la stessa politica voleva utilizzare il Comune come campo della propria battaglia?
Il Sindaco nomina i propri assessori e con loro porta avanti il programma di governo. Punto.
Sempre però che il Consiglio, responsabilmente e coraggiosamente, sia disposto e capace di sostenerlo. Per la questione Sodano: rilevo tanta strumentalizzazione politica o pseudo tale, senza rispetto per la persona scomparsa e per i suoi familiari. L’altra sera non è ststo possibile avviare il dibattito consiliare per la mancanza del numero legale: e questo è un dato di fatto.

Come è un dato di fatto che qualunque cosa fosse stata detta in quella sede non avrebbe avuto rilevanza e consacrazione ufficiale.I presenti sanno che stavo per prendere la parola fuori dall’ufficialità, ma, per mia scelta
determinata dal volgare vociare di qualche consigliere “interessato”, ho desistito per rispetto al momento di cordoglio.Nei prossimi giorni, in un ambiente più sereno e pacato e come si conviene, procederò alla
commemorazione del prefetto Sodano.

Vito Damiano

SHARE