Erice: Positivo il giudizio sulla qualità dei servizi comunali espresso dagli utenti

72

È ampiamente positivo il giudizio sulla qualità dei servizi comunali espresso dagli utenti che hanno risposto negli anni 2012/2013 ai questionari distribuiti presso tutti gli sportelli del Comune di Erice.

L’esame degli oltre 250 moduli depositati nelle apposite urne per la rilevazione del gradimento dell’utenza, ha registrato, infatti, pareri largamente favorevoli, anche se non sono mancati i suggerimenti sull’ampliamento degli orari degli Uffici e sul potenziamento di alcuni Settori, sopratutto quelli “tecnici”.

I questionari prevedevano, tra le altre, risposte sulla cortesia e la competenza del personale, sugli ambienti degli Uffici e sulla facilità o meno di raggiungerli, sulle modalità di tutela della privacy in una scala di valutazioni da scarso, a mediocre, a buono, a ottimo.

La maggior parte dei giudizi è stata fornita non in forma anonima.

L’iniziativa era stata voluta dal Sindaco Giacomo Tranchida che, nel presentare il progetto varato con delibera della Giunta n.277 dell’1/12/2011, ne aveva sottolineato la finalità di <migliorare sempre piú i servizi comunali erogati ai Cittadini e di meglio identificare quali aspetti possono essere modificati>.

Soddisfazione per l’esito del sondaggio è stata espressa dall’Assessore al Personale e ai Servizi Demografici avv. Laura Montanti, secondo la quale <è un buon risultato che ci incoraggia e per il quale siamo grati ai nostri dipendenti. Cercheremo di fare crescere ancora il livello di qualità dei servizi ai Cittadini>.

SHARE