LA RIVOLUZIONE ETICA: SI PRESENTA IL LIBRO DI VITTORIO CIMIOTTA

70

Nella mattinata l’incontro con gli studenti (ore 9.30); nel pomeriggio quello con la cittadinanza (17.30). Un doppio appuntamento con l’Autore quello organizzato dall’Amministrazione Adamo –domani, 13 marzo – nel Complesso San Pietro di Marsala, dove è programmato l’incontro con Vittorio Cimiotta che presenta il suo libro “La Rivoluzione etica”. L’introduzione è affidata alla professoressa Vivi Abbagnato e vede la partecipazione ai lavori dell’on. Egidio Alagna (presidente onorario di sezione della Corte dei Conti), della professoressa Gabriella Tranchida (presidente del Museo civico) e degli assessori Patrizia Montalto ed Eleonora Lo Curto. Il libro tratta della storia d’Italia fra le due guerre mondiali e le tensioni sociopolitiche dei nostri giorni. “Parlare di Rivoluzione Etica è una ineludibile e responsabile sfida, soprattutto in ragione dello sfaldamento di quei rapporti che un tempo legavano l’impegno politico ai problemi sociali – afferma Eleonora Lo Curto, assessore alla Pubblica istruzione. L’opera di Cimiotta costituisce uno straordinario pretesto per riflettere insieme ai giovani sui principi di cittadinanza e partecipazione consapevole ai processi sociali, culturali, economici e politici. Fondamentale è il ruolo della scuola – aggiunge Lo Curto – che deve impegnarsi nella formazione dei giovani a partire dalla capacità di insegnare a ciascun ragazzo a sviluppare talenti, passioni, sensibilità e competenze attraverso la conoscenza e, sopratutto, insegnando a pensare e a produrre idee. Le idee costituiscono infatti la radice di quegli ideali senza i quali la vita diviene solo banale cronologia”.

SHARE