BRAZILIAN JIU JITSU: LA SICILIA AL CAMPIONATO NAZIONALE JUNIOR DI PARMA FA IL PIENO DI MEDAGLIE

131
nella foto di gruppo: da sx Enrico Maggio, Marco Sammartano, Francesco Caldarella, Gianpaolo Maggio, Alessia Giacalone, Gabriele Cannarozzo, Giacoma Quattrociocchi, Emanuele Patti, Alessandro Patti, Alessio Parrinello, M° Davide Cialona, Matteo Maggio e Tommaso Santamaria

Si è conclusa domenica 16 marzo, presso il PalaToniolo di Parma, la seconda edizione del Junior Italian Open ovvero, il Campionato Nazionale Giovanile di Brazilian Jiu Jitsu. All’appuntamento sportivo annuale ha partecipato, rappresentando tutta la Sicilia, una squadra di 12 giovani atleti lilibetani della Trinacria BJJ Academy. Quattro le medaglie d’Oro conquistate da Emanuele Patti (8 anni), Francesco Caldarella (8 anni), Gabriele Cannarozzo (10 anni) e Tommaso Santamaria (6 anni). Il titolo di vice Campione Italiano è andato ad Alessandro Patti (13 anni), Giacoma Quattrociocchi (13 anni), Alessia Giacalone (12 anni) e Marco Sammartano (6 anni). Infine, il podio di color bronzo è andato ai fratelli Matteo e Gianpaolo Maggio (11 e 8 anni), Enrico Maggio (11 anni) e Alessio Parrinello (11 anni).

 

La manifestazione, organizzata sotto l’egidia dell’ UIJJ (Unione Italiana Jiu Jitsu) e della IBJJF (International Brazilian Jiu Jitsu Federation), ha visto la partecipazione di circa 150 atleti su 30 squadre provenienti da tutta Italia. “sono orgoglioso dei miei piccoli atleti che hanno dato lustro alla Società e alla Sicilia tutta. Ringrazio i genitori che con sacrifici, anche di natura economica, hanno permesso la presenza della squadra a questa importante competizione”  ha dichiarato il Maestro Davide Cialona al termine del campionato.

 

SHARE