Tratto in arresto un latitante rumeno responsabile del reato di furto aggravato

65

Nel pomeriggio del 16 marzo u.s. personale della Polizia di Stato in servizio presso la IV Sezione della Squadra Mobile di Trapani, traeva in arresto, in esecuzione di un mandato di arresto Europeo, OPREA Vasile Constantin, latitante rumeno di anni 36, resosi responsabile del reato di furto aggravato.

L’attività di ricerca scaturiva dalla segnalazione pervenuta a questi Uffici dal Servizio per la Cooperazione  Internazionale di Polizia del Ministero Dell’Interno.

Dopo gli accertamenti di rito il personale della Sezione Reati contro il Patrimonio dava  inizio alle ricerche.

Ben tre i tentativi di rintraccio nella medesima giornata ma alla fine la tenacia degli Operatori di Polizia  è stata premiata con la cattura del ricercato, avvenuta nel primo pomeriggio dello stesso giorno.

Il cittadino rumeno, informato del contenuto del provvedimento a suo carico, dopo i dovuti accertamenti, è stato condotto presso il carcere di San Giuliano a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nei prossimi giorni la sua posizione sarà valutata ai fini di un eventuale consegna all’Autorità romena che ha emesso il provvedimento.

SHARE