Prendono il via i percorsi formativi del progetto «Formare per Integrare»

78

«Il Comune di Erice e la Confcooperative Trapani, tramite il progetto «Formare per Integrare», non si sono fatti sfuggire l’opportunità di avviare (a partire dal 27 marzo) dei percorsi di continuo aggiornamento per gli operatori che, a vario titolo, gestiscono servizi in favore dei cittadini stranieri, nonché per tutti coloro che gestiscono, in materia di immigrazione, aspetti burocratici, amministrativi e legislativi. Saranno tre i percorsi formativi («Normative in materia di Immigrazione», «Velocizzare le procedure di inclusione amministrativa» e «Gestione dell’Accesso ai pubblici servizi per i cittadini stranieri») a cui parteciperanno 60 operatori sociali tra dipendenti dei Comuni della provincia di Trapani e professionisti del Terzo Settore in materia di immigrazione e che mireranno sostanzialmente a facilitare, secondo una logica di rete, l’accesso dei cittadini provenienti dai Paesi extra-UE ai servizi offerti dagli Enti locali. Il cittadino straniero deve sentirsi, infatti, in grado di utilizzare in modo non discriminatorio i servizi pubblici e privati. Per far ciò è necessario accrescere ed arricchire il bagaglio di competenze professionali degli operatori della Pubblica Amministrazione e del Terzo Settore, che si trovano a dover gestire le pratiche dei cittadini stranieri, fornendo loro una preparazione adeguata e nuovi modelli d’intervento. L’attività di formazione, che avrà una durata per ciascun corso di 32 ore, sarà poi seguita da un fase di affiancamento presso gli uffici sia comunali che delle organizzazioni private coinvolte nel progetto, con l’obiettivo di supportare, fornendo un servizio di mediazione iniziale, l’operatore durante le attività lavorative quotidiane. Il progetto «Formare per Integrare» vuole, in definitiva, contribuire a sviluppare delle «buone pratiche» di convivenza, volte quest’ultime a favorire una piena integrazione socio-culturale degli immigrati attraverso metodologie e strumenti ad hoc».

 

Per chi fosse interessato a partecipare ai corsi può contattare la segreteria del progetto ai seguenti recapiti: e-mail trapani@confcooperative.it e/o tel. 0923/28544.

SHARE