5^ edizione della Rassegna di Vini Siciliani “Enodamiani”

94

Torna puntuale, come da tradizione, quest’anno dal 27 al 30 marzo, la 5^ edizione della Rassegna di Vini Siciliani “Enodamiani”, un appuntamento ormai consolidato organizzato dall’I.S.I.S.S. “Abele Damiani”.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Istituto Regionale della Vite e del Vino,  con l’Aibes, con l’Associazione Italiana Sommelier, con la Federazione Italiana Cuochi, con l’Onav (Organizzazione nazionale assaggiatori di vino) e con l’Assoenologi, si avvale del sostegno del Comune e della Regione Siciliana – Assessorato delle Risorse Agricole e Alimentari – e di numerose aziende locali, sia del settore vitivinicolo, Cantine nello specifico, che di altri settori, come quello della ristorazione o delle energie alternative.

Enodamiani prenderà il via giovedì alle ore 9 nell’aula magna dell’Istituto di Via Trapani con l’evento “Esperti a confronto” e una degustazione di vini provenienti dalle cantine marsalesi. Diversi gli addetti ai lavori che vi prenderanno parte, tra cui rappresentanti di Assoenologi, dell’Ais, dell’I.R.V.O.S., dello stesso Istituto Agrario e ancora docenti della Facoltà di Enologia e giornalisti specializzati. Le degustazioni proseguiranno nel pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 18.

Venerdì alle ore 9.30 si terrà il convegno dal tema “Raccontiamo il grillo”, moderato dall’avvocato Nanni Cucchiara, responsabile della condotta locale di Slow Food e con gli enologi Giacomo Ansaldi, Nino Barraco, Renato De Bartoli e Peppe Laudicina.

A seguire, alle ore 15.30, si terrà il Cooking Show “Il grillo nel piatto” a cura della F.I.C. (Federazione Italiana Cuochi)

La manifestazione si concluderà domenica 30 marzo quando, dalle ore 16.30 alle ore 20 la scuola aprirà le porte alla città per la tradizionale degustazione di prodotti tipici e dolci preparati dagli allievi e dei vini in rassegna. Alle ore 19, poi, seguirà la premiazione dei vini.

<Per noi è un periodo intenso di eventi – dice il preside, Domenico Pocorroba – e oltre all’impegno in questa nuova edizione di Enodamiani, ci apprestiamo alla trasferta a Verona per il Vinitaly che si svolgerà dal 6 al 9 aprile dove si terrà la premiazione, da parte del Ministero per le Politiche agricole e alimentari, di tre vini prodotti dall’Istituto Agrario. Un prestigioso riconoscimento ottenuto nell’ambito del 3° Concorso enologico riservato alle scuole agrarie italiane. I vini che hanno superato il vaglio delle commissioni di valutazione sono tre bottiglie a marchio ‘’Terre siciliane Igp’’ vendemmia 2013 (Chardonnay San Carlo, Grillo Damiani e Zibibbo Lilibeum). Voglio ringraziare – conclude – Assoenologi e il suo presidente, Giacomo Manzo, per la stretta collaborazione sviluppatasi nell’ultimo anno in particolare; intesa grazie alla quale due nostri allievi del corso di Enologia andranno in Germania il mese prossimo per una vacanza studio>.

 

SHARE