rassegna enogastronomica “Cùscusu” Dal 5 all'11 maggio degustazioni, visite guidate, incontri e laboratori

48

Sarà ricca di eventi, incontri e degustazioni la rassegna culinaria “Cùscusu” che dal 5 all’11 Maggio trasformerà la città di Trapani in una location ideale per un viaggio attraverso la riscoperta delle tradizioni gastronomiche, partendo da un piatto fortemente legato all’identità
territoriale del capoluogo siciliano: il cùscusu.
Un’iniziativa corale, realizzata dall’associazione culturale Trapaniwelcome, che coinvolgerà numerosi enti e associazioni culturali attive nel territorio, oltre al comune di Trapani e quelli di Erice, Paceco e Favignana. L’evento mira a valorizzare e preservare il grande patrimonio culinario del territorio favorendo una sinergia fra le diverse eccellenze locali.
Qualità, recupero delle tradizioni e delle tecniche tramandate di generazione in generazione, utilizzo di ingredienti genuini e fortemente legati al luogo d’origine: questa l’idea portante di una manifestazione che tutela la biodiversità della cucina territoriale, contro ogni forma di
omologazione e standardizzazione. Fra gli eventi in programma conferenze, incontri, laboratori di cucina e wine tasting che si
svolgeranno in alcune delle più belle location della città, come musei, biblioteche, cortili, chiostri e piazze. Non mancheranno itinerari e visite guidate nei luoghi più significativi di Trapani e provincia e momenti di svago e intrattenimento.
Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, si potranno gustare deliziosi piatti di cùscusu e dolci tipici nei ristoranti e nelle pasticcerie aderenti all’iniziativa, sabato 10 e domenica 11 Maggio, si svolgerà un evento pubblico nella suggestiva piazza del Mercato del Pesce con laboratori e degustazioni di diverse versioni di cùscusu, rigorosamente alla trapanese.
Un evento “su misura” per turisti e visitatori, che darà la possibilità di creare la propria esperienza, scegliendo fra le tante proposte nell’arco di un’intera settimana. Tante le strutture ricettive aderenti, fra alberghi, case vacanza, b&b, residence, ecc. che accoglieranno i turisti con offerte speciali, come i 3×2 (un pernottamento gratuito su tre).
La manifestazione proseguirà anche sui social media. “Cùscusu” infatti darà la possibilità agli internauti di seguire e condividere aggiornamenti, curiosità e il work in progress sul sito web www.cuscusu.it, twitter (@Cuscusu) instagram (CuscusuTrapani) e facebook
(https://www.facebook.com/pages/Cùscusu/578424852249580) .Per informazioni e per seguire il programma aggiornato degli eventi e le diverse iniziative è possibile visitare il sito www.cuscusu.it .

SHARE