Leonardo Falco è il nuovo segretario generale della Uil Pensionati Trapani

77

Leonardo Falco, 43 anni, di Mazara del Vallo, è il nuovo segretario generale della Uil Pensionati Trapani. E’ stato eletto all’unanimità da una platea di 110 delegati nel corso del 10° congresso territoriale Uilp celebrato ieri al New Palace Hotel di Marsala.

I delegati hanno eletto, inoltre, i componenti della segreteria territoriale, di cui fanno parte Nicola Cannizzaro, Gabriella Corrao, Pietro Chirco e Nino Ferro, e scelto i 13 delegati che parteciperanno al prossimo congresso regionale Uilp e i 48 delegati che prenderanno parte al congresso della Camera sindacale territoriale di Trapani che si terrà a maggio.

Ai lavori, presieduti dal segretario generale della Uil di Trapani Eugenio Tumbarello, ha preso parte al congresso anche il presidente nazionale dei Caf Uil Giovanni Angileri.

“La crisi e le manovre attuate dai governi degli ultimi due anni – ha detto Falco nella sua relazione congressuale – hanno pesato sulle fasce sociali più deboli: anziani, giovani, studenti, disoccupati, peggiorandone le condizioni di vita e facendo crescere fenomeni di esclusione sociale. Per questo la Uil si è già impegnata negli ultimi mesi, e continuerà a farlo, avviando un confronto con i comuni capofila dei distretti socio-sanitari della provincia, confronto che ha riguardato la progettazione delle azioni dei piani di zona, ed in particolare i progetti rivolti all’assistenza domiciliare per disabili, agli anziani in affido, al potenziamento dello “sportello unico” dei distretti sanitari al fine di conseguire una migliore divulgazione dell’offerta dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari. Continueremo in questa azione di stimolo alle pubbliche amministrazioni, avvalendoci a tal proposito dell’azione dei nostri rappresentanti in seno ai distretti socio-sanitari, consapevoli che tali importanti organismi costituiscono un fondamentale strumento per l’attuazione delle politiche di welfare sociale ed assistenziale. La nostra azione sarà finalizzata ad indirizzare le scelte secondo criteri di equità, poiché i disabili, i minori, gli anziani e disoccupati hanno il diritto ad essere tutelati nei loro bisogni”.

Alla relazione del neo segretario Uilp è seguito un ampio dibattito con una serie di interventi, conclusi da quello del segretario regionale della Uilp Sicilia Antonino Toscano.

 

SHARE