Un concorso dedicato alle famiglie trapanesi, durante la rassegna enogastronomica “Cùscusu”

71

“A.A.A. cercasi famiglie trapanesi per una competizione culinaria sul cùscusu… ” questo il singolare annuncio dell’associazione culturale Trapani Welcome, che dal 5 all’11 maggio organizza la rassegna enogastronomica Cùscusu, una serie di incontri, degustazioni e laboratori per
le piazze, luoghi storici, i ristoranti e le pasticcerie della città.
Fra i tanti eventi anche il concorso “Tutto in famiglia” dedicato ai trapanesi che cucinano nel pieno rispetto della tradizione. Ogni famiglia, composta da 3 membri di diverse generazioni (un figlio/a, un genitore, e un parente d’età più adulta) dovrà preparare, in casa, un chilo di Cùscusu e una breve descrizione della ricetta “di famiglia”.  I piatti, presentati ufficialmente alle ore 16 del giorno 8 Maggio, saranno valutati da un team di chef ed esperti che determineranno i primi tre assoluti a cui andrà un premio. A tutti i concorrenti,
sarà inoltre consegnato un attestato di partecipazione.
L’obiettivo principale dell’iniziativa, è quello di trasmettere ai giovani la conoscenza di questo piatto tradizionale, per far sì che sopravviva ai cambiamenti e al tempo e che venga tramandato di generazione in generazione. Non a caso il termine “cùscusu” indica la vera ricetta locale, preparata con semola “incucciata” a mano fresca e cotta seguendo il metodo tradizionale.
La Trapani Welcome si occuperà di fornire alle famiglie partecipanti semola di altissima qualità, un contenitore per alimenti monouso con coperchio (per presentare il cùscusu in modo igienico e sicuro), un contenitore per il brodo della zuppa di pesce.
La domanda d’iscrizione, redatta utilizzando lo stampato ufficiale reperibile al link  www.cuscusu.it/concorso-tutto-in-famiglia, dovrà pervenire via e-mail entro e non oltre le 24.00 del 28 Aprile 2014.
Per qualunque informazione o chiarimento in merito al concorso è possibile contattare l’indirizzo
mail salerno@trapaniwelcome.it o il numero 3402427212.

SHARE