Erice: Un tavolo istituzionale tra i Comuni e le associazioni che hanno aderito al progetto «Formare per Integrare»

107

«Si terrà oggi al Comune di Erice un tavolo istituzionale tra i Comuni e le associazioni che hanno aderito al progetto «Formare per Integrare»per programmare l’apertura degli Sportelli «ITC accesso facile» rivolti ai cittadini stranieri. La gestione degli sportelli sarà, infatti, congiunta tra Enti pubblici e privato sociale. Nel frattempo si sono già concluse le azioni della formazione e della mappatura del territorio. I tre percorsiformativi («Normative in materia di Immigrazione», «Velocizzare le procedure di inclusione amministrativa» e «Gestione dell’Accesso ai pubblici servizi per i cittadini stranieri») hanno visto complessivamente protagonisti ben 47 operatori sociali tra i dipendenti di otto Comuni della provincia di Trapani e professionisti del Terzo Settore in materia di immigrazione. Al termine delle lezioni è stato, ovviamente, consegnato un attestato di partecipazione ad ogni operatore. L’obiettivo dell’azione relativa, invece, alla mappatura del territorio è stato quello di indagare circa la presenza di cittadini immigrati, nonché l’affluenza degli stessi all’interno delle Pubbliche Amministrazioni, e rilevare le principali questioni amministrative/burocratiche di cui gli immigrati richiedono supporto. Degli appositi strumenti di rilevazione sono stati sottoposti ai dipendenti comunali che lavorano presso l’ufficio anagrafe ed i servizi sociali, sia a quanti hanno seguito la formazione in aula, sia ai funzionari dei Comuni che non hanno aderito al progetto, ma che operano in territori dove c’è una presenza di cittadini extracomunitari. Dai risultati ottenuti è emersa, infine, la volontà e la disponibilità da parte degli operatori di aggiornare e di ampliare le proprie conoscenze sul mondo del cittadino extracomunitario, in modo da poter offrire un servizio sempre più adeguato alle loro esigenze».

SHARE
  • Pingback: Rassegna stampa – quarta uscita | Progetto Formare per integrare()