Monte Erice: terminate le verifiche, domani le prove a partire dalle 10,30

99

Alla Monte Erice, prima prova del campionato italiano velocità della montagna, saranno in gara 140 piloti. Al termine delle verifiche, tenutesi per tutta la giornata odierna al piazzale Ilio di Trapani, infatti, le vetture verificate sono state 114, 83 moderne e 31 storiche. “Si tratta di un buon risultato – sottolinea Giacomo Bongiorno, vicepresidente dell’Automobile Club Trapani, l’Ente organizzatore della cronoscalata -. Nell’ultima edizione i partenti erano stati 140 circa, per cui credo proprio che quest’anno, considerata la crisi economica, abbiamo davvero ottenuto un grande risultato”.

Domani mattina, invece, si terranno le prove e la prima vettura partirà da Valderice alle 10.30, mentre il transito lungo la Provinciale che collega Imacolatella ad Erice verrà chiuso alle 7. Subito dopo si terranno le verifiche tecniche e, dalle 8, il sopralluogo della commissione di vigilanza. “Per le prove si prevedono condizioni meteo difficili con vento e pioggia – continua Bongiorno -, a differenza, invece, di domenica quando, a farla da padrone, dovrebbe essere il bel tempo. Per questo motivo i piloti dovranno affrontare una difficoltà in più, preparare la gara sul bagnato e, poi, affrontare la gara sull’asciutto. La Monte Erice, in ogni caso, conferma tutto il suo fascino e la sua unicità – conclude Bongiorno – dato che vede, in cabina di regia, nella direzione di gara, due direttori internazionali come Marco Cascino e Francesco Tartamella”.

Tutti gli appassionati, infine, potranno seguire i tempi live delle prove e, domani, della gara, accedendo nell’apposita sezione predisposta nel sito www.acisportitalia.it.

SHARE