Pallavolo: Marino trascina la squadra, il trapani vince e convince

171

marinoEnnesimo colpo della Pallavolo Trapani che infila la sesta vittoria consecutiva a Martina contro la squadra locale che sarà ancora costretta a fare calcoli fino all’ultima giornata per evitare la retrocessione. Cosa importa se il successo è arrivato al tie-break? I granata hanno dato ulteriore dimostrazione di quanto la B1 sia una serie in cui merita di stare. Adesso i punti in classifica sono 31 e valgono il quinto posto in classifica ma con il turno di riposo ancora da scontare nell’ultima giornata.
La partita. Primo set molto equilibrato dopo un iniziale vantaggio dei trapanesi che presto si fanno raggiungere per poi farsi scavalcare con la rimonta guidata da Lerna e Iorno. Nel secondo parziale, i padroni di casa portano con sé le fatiche del primo set e allora il Trapani impone il gioco concedendo pochissimo e attaccando con un Marino stratosferico che anche in quest’occasione tocca quota 30 punti  (31 totali). Lo stesso Marino con un ace firmerà il 25-19 che vale il pari nel conteggio dei set. Bellissima per intensità la terza parte di gioco: 34 minuti di puro spettacolo con Geraldi che punge con il servizio  (saranno 23 punti alla fine); +5 Trapani al secondo tecnico, il set sembrerebbe andare dalle parti dei ragazzi di Aiuto ma vengono annullate due palle set. Martina ribalta la situazione e questa volta è Geraldi ad annulare due palle break. Si arriva al 28 pari, Sarpong porta in vantaggio i suoi e decisivo è l’errore al servizio di Marino. I trapanesi si impongono di prepotenza nel quarto set in un monologo senza storia. Si arriva al tie-break, equilibrio sino al 4-4, poi cambio campo con Blanco e compagni avanti di un punto e a chiuderla è, manco a dirlo, Pietro Marino.

IL TABELLINO

PALLAVOLO MARTINA-PALLAVOLO TRAPANI 2-3 (25-23; 19-25; 30-28; 17-25; 12-15)

PALLAVOLO MARTINA: Lanzolla 2, Massafra 1, Lerna 15, Iorno 11, Ceppaglia 11, Giunta (L), Sarpong 24, Montanaro 6. All. Bisignano

PALLAVOLO TRAPANI: Blanco 6, Iacona 2, Marino 31, Castiglione 5, Geraldi 23, Maringiò 14, Muccione (L), Burriesci 9. All. Aiuto

I arbitro: Pierpaolo Di Bari
II arbitro: Marco Colucci

SHARE