Politica: Alice Anselmo è il nuovo segretario nazionale di Vox Populi

240

 Alice Anselmo, parlamentare di Articolo 4 all’Assemblea regionale siciliana, è il nuovo segretario nazionale di Vox Populi, movimento etico-politico fondato e presieduto da Lucia Pinsone, ex-candidata alla Presidenza della Regione.

“Due anni di attività politica all’interno dell’Ars, ma soprattutto fra la gente- dichiara Anselmo- mi hanno mostrato inequivocabilmente come i cittadini avvertano la necessità di essere rappresentati da qualcuno che ascolti le loro istanze e su queste modelli la propria attività.

Non è più tempo di autoreferenzialità degli abitanti dei Palazzi della politica: bisogna imparare a dare le risposte giuste alle domande vere, quelle che riguardano la vita di tutti, tutti i giorni. La missione oggi non può che essere quella di restituire al popolo la voce che gli è stata sottratta dalla degenerazione della politica, ma senza indulgere allo sterile populismo, teso a distruggere senza proporre.

Lucia Pinsone e il suo movimento, che si muovono in questa direzione, simile a quella del gruppo parlamentare di Articolo 4 cui appartengo, ne rappresentano la perfetta cornice: sono certa che insieme potremo fare molto e bene”.

“Insieme ad Alice Anselmo e a Sergio Mannara, il nostro nuovo vicepresidente – aggiunge Pinsone –daremo attuazione al programma di Vox Populi, un programma e un movimento nati dalla necessità di tornare a parlare di politica e di fatti reali.

Tra le nostre battaglie principali troveranno posto la difesa dei diritti dei diversamente abili e la tutela delle fasce più deboli, la capacità di offrire ai nostri giovani un sistema formativo efficace che li proietti più facilmente nel mondo del lavoro, anche attraverso il recupero e la valorizzazione degli antichi mestieri, e la piena applicazione dello Statuto siciliano, citato a volte per osannarlo, a volte per denigrarlo, ma subito dopo sistematicamente ignorato.

Fino ad oggi Vox Populi aveva dibattuto questi temi al di fuori delle istituzioni, da quel movimento spontaneo che è- conclude il Presidente Pinsone-, ma il ruolo di segretario nazionale assunto da una parlamentare giovane, preparata e di grande spessore personale e culturale rappresenterà la strada maestra per dare attuazione alle nostre idee.”

 

SHARE